“Pugliesi nel mondo”: riconoscimento per il pittore Baacke

LECCE- Il pittore e scultore italo-tedesco Ippazio Fracasso Baacke, che dal 1991 continua a far conoscere nel mondo la sua vena artistica ispirata al “Concrescimo”, stile pittorico basato sul legame tra tradizioni storiche e modernità, ha ricevuto ieri a Taranto come eccellenza il premio internazionale “Pugliesi nel mondo”, giunto alla decima edizione. Classe 1960, Fracasso è originario di Parabita, attualmente è anche un regista di art music e video. Dopo aver frequentato il liceo artistico “Enrico Giannelli” di Parabita, durante la sua infanzia ha iniziato a nutrire un forte interesse per l’arte. Da ragazzo si è pure dedicato alla decorazione e alla produzione di videoclips, viaggiando in giro per l’Europa. Per la tomba del docente universitario Dieter Baacke, il suo padre adottivo, ha creato il monumento in ferro e acciaio intitolato “La Piramide” che oggi si trova collocato nel cimitero di Gadderbaum.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*