Gallipoli, fiamme all’esterno del negozio cinese: non si esclude il dolo

GALLIPOLI – Vigili del fuoco a lavoro per circa un’ora a Gallipoli, poco prima di mezzanotte. L’incendio è divampato all’esterno del “Bazar Yang”, negozio che sorge su Corso Italia. Pedane e scatoloni accatastati vicino alle vetrine hanno preso fuoco, non si sa se accidentalmente o per mano di qualcuno. Le fiamme hanno annerito la facciata esterna dell’attività, gestita da commercianti di nazionalità cinese, fino a raggiungere il primo balcone della palazzina che sovrasta il locale.

Sul posto sono intervenute anche le volanti di polizia del commissariato. Pur non essendo state ritrovate tracce di liquido infiammabile, al momento non si esclude alcuna pista.

Gli inquirenti non potranno avvalersi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, dacché il negozio ne è sprovvisto.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*