Guidava una Porsche: l’Inps gli toglie il reddito di cittadinanza

BRINDISI – Un 45enne padovano è stato fermato a Brindisi mentre guidava una Porsche. Un normale controllo da parte dei carabinieri, che però gli è costato il reddito di cittadinanza. L’Inps ha infatti sospeso all’uomo il beneficio economico, ritenendo l’auto di lusso non in linea con i requisiti di chi necessita e ottiene la misura di sostengno. L’uomo si è però rivolto all’associazione dei consumatori “Giustitalia” spiegando di essersi recato a Brindisi proprio per restituire l’auto all’ex moglie, che sarebbe una imprenditrice salentina. Tramite gli avvocati, spera ora di riottenere il reddito di cittadinanza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*