ArcelorMittal vuole spegnere l’Ilva entro il 15 gennaio

TARANTO- Arcelor Mittal non aspetterà maggio, ma spegnerà gli impianti entro il 15 gennaio. La tabella di marcia comunicata oggi ai sindacati prevede che che l’altoforno 2 sia fermato il 13 dicembre, l’altoforno 4 il 30  dicembre e l’altoforno 1 il 15 gennaio. Ci sarà anche la fermata delle cokerie e delle centrali elettriche.

Nell’incontro di questa mattina con le organizzazioni sindacali, l’ad di ArcelorMittal Italia Lucia Morselli  ha anche chiarito che l’azienda rispetterà tutti gli impegni, a partire dal pagamento delle spettanze previste dal contratto di appalto.

La tensione sale. Domani alle 15.30 è in programma il vertice tra sindacati e azienda alla presenza del ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*