Caritas, un nuovo furgone per i poveri della città

LECCE – San Martino: il Santo della carità, della mano tesa verso chi ha bisogno. Una giornata scelta non a caso per la consegna e la benedizione, nella sede dell’emporio della solidarietà di via adua, di un furgoncino che aiuterà gli operatori a trasformare più facilmente cibo, bevande, donazioni in genere, che arrivano da cittadini , supermercati, associazioni.

A benedire il nuovo mezzo di trasporto Monsignor Michele Seccia, presente insieme al nuovo direttore della Caritas di Lecce, Monsignor Nicola Macculi.

Domenica la celebrazione della Giornata mondiale dei poveri con un bilancio e un’analisi sulla povertà in provincia di Lecce e con un momento di festa al quale parteciperanno circa 180 persone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*