Trocini: “Rende squadra viva nonostante la classifica”

Bruno Trocini, allenatore Virtus Francavilla

Mister Bruno Trocini domani affronterà il suo passato, domani dovrà fare i conti con le emozioni, domani la Virtus Francavilla ospita il Rende, che staziona all’ultimo posto in classifica, nell’incontro valido per la 14^ giornata del girone C del campionato di serie C. E sulla panchina dei calabresi Trocini si è seduto per ben 112 volte dal 2014 al 2018.

Ha fatto il punto della situazione in sala stampa alla vigilia del delicato incontro in cui vuole punti per impolpare la classifica e solleticare la zona playoff, partendo proprio dalle sue emozioni:

“Il Rende? È una pagina importante della mia vita e ci sono alcune persone alle quali sono particolarmente legato e mi farà piacere salutare; detto questo poi il campo è un’altra cosa, è una gara che vale tre punti come tutte e faremo di tutto per vincerla. È una squadra, il Rende, che nonostante la classifica è viva, ha pareggiato a Catanzaro e sappiamo quanto è difficile quel campo. Pensare che possa essere una partita scontata sarebbe il nostro più grande errore, sudore, sacrificio e impegno questo ci vorrà. Dobbiamo vincere per migliorare la nostra classifica, penso che abbiamo dimostrato di avere stesso atteggiamento sia fuori che in casa e abbiamo fatto più punti fuori. Speriamo domani di riuscire ad aumentare i numeri della casella vittorie interne. La voglia di vincere c’è sempre, anche se ci sono volte in cui ci riusciamo e altre no”.

Sulla situazione infortunati e recuperi il mister spiega:

“Abbiamo fuori Pambianchi, Tetchtchoua, Pino, Calcagno, Di Cosmo, Delvino squalificato, gli altri sono tutti a disposizione compre Poluzzi che lo era già la scorsa settimana, anche se ho ritenuto opportuno mandare in porta Costa che sta facendo molto bene”.

Poi il mister parla dell’ambiente biancazzurro, un’isola felice del girone C:

“C’è unità intenti, abbiamo un gruppo dove i ragazzi sono tutti uniti verso un unico obiettivo. Mi trovo bene col direttore, con il presidente, con il vicepresidente; siamo fortunati, è un ambiente sereno e dobbiamo preservarlo”.

Appuntamento dunque per domenica 10 novembre alle ore 15:00 allo Stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana, arbitra il sig. Luca Angelucci della sezione AIA di Foligno che sarà coadiuvato dai signori Mirco Carpi Melchiorre della sezione di Orvieto e Giovanni Dell’Orco della sezione di Policoro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*