Lazio-Lecce, incrocio tra emozioni e storia

Fabio Liverani, allenatore del Lecce, e Manuel Coppola, vice allenatore del Lecce

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Il tecnico del Lecce Liverani vive la vigilia di Lazio-Lecce nella città che gli ha regalato le più belle soddisfazioni da calciatore. L’allenatore giallorosso sfiderà la squadra di cui è stato capitano. Una partita che lo vedrà per la prima volta davanti ai suoi ex tifosi. Emozioni a parte, l’allenatore giallorosso penserà a fare bella figura in quell’Olimpico dove ci sarà una nutrita presenza di tifosi giallorossi. La prevendita, senza limitazioni, viaggia verso quota tremila e terminerà domani sera alle ore 19. Mancosu e compagni proveranno ad allungare la striscia di risultati positivi. La formazione leccese è reduce da quattro pareggi consecutivi contro Milan, Juventus, Sampdoria e Sassuolo. Il prossimo avversario, la Lazio di Simone Inzaghi, non sarà un cliente facile. In casa, la formazione biancoceleste è ancora imbattuta e finora ha conseguito tre vittorie contro Parma, Genoa e Torino e due pareggi contro Roma e Atalanta. In casa laziale la tradizione, per il Lecce, non è proprio favorevole. In 19 incontri il Lecce è uscito vittorioso dall’Olimpico solo una volta. Sette sono stati finora i pareggi, undici le sconfitte. I gol fatti dalla squadra leccese sono stati 14, quelli subiti 40. I precedenti più recenti sono positivi per la formazione salentina. L’ultimo incrocio è della stagione 2011-2012: la partita terminò 1-1. La squadra leccese allenata da Serse Cosmi passò in svantaggio a otto minuti dal 90′ grazie a un gol di Matuzalem. Il pareggio giunse al 91′ firmato da Bojinov. Il penultimo precedente è delle stagione 2010-2011. Il Lecce guidato da De Canio si impose 2-1 contro la Lazio di Reja. Il Lecce passò in vantaggio grazie a un autogol di Muslera, al 47′ il pareggio dei padroni di casa firmato da Mauri; al 72′ il gol vittoria per il Lecce realizzato da Grossmuller. Anche nella stagione 2008-2009 il Lecce uscì imbattuto dall’Olimpico grazie al pareggio 1-1 con reti di Tiribocchi per il Lecce e Simone inzaghi che all’89’ evitò la sconfitta alla Lazio. Quello fu per Inzaghi l’ultimo gol in Serie A della carriera. Intanto nel ritiro di Roma la squadra giallorossa continua a preparare la partita contro la squadra biancoceleste impegnata ieri sera in Europa League contro il Celtic. Giovedì pomeriggio Mancosu e compagni sono stati impegnati in un triangolare al campo Francesco Gianni di San Basilio contro l’Under 17 della Tor Tre Teste e l’Atletico Lodigiani. Le partite con tempi da 45′ si sono chiuse entrambe con la vittoria dei giallorossi. Contro la Tor Tre Teste il Lecce si è imposto 4-1 mentre contro l’Atletico Lodigiani la formazione salentina ha vinto 2-1. Il tecnico Fabio Liverani non ha utilizzato Tabanelli, Dumancic e Farias, i quali hanno seguito un lavoro differenziato per recuperare dai rispettivi infortuni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*