Trepuzzi, falso allarme alle Poste dopo una chiamata al 112: “C’è un pacco bomba”

TREPUZZI – Una chiamata al 112 ha messo in allarme i Carabinieri di Trepuzzi. “C’è un pacco bomba nell’ufficio postale”: queste le parole al telefono. I fatti risalgono al primo pomeriggio, poco prima delle 16.

I militari della locale stazione, guidati dal Luogotenente Giovanni Papadia, si sono subito recati sul posto. Al loro fianco i miliatri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Campi Salentina sotto la guida del Comandante Alan Trucchi, la Polizia Locale e gli artificieri del Comando Provinciale.

Falso allarme. Evacuato l’edificio e messa in sicurezza la zona, è stata appurata l’assenza del presunto pacco bomba.

E.Fio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*