Giorgia, intervento concluso dopo 10 ore e mezza: è andato bene

PITTSBURGH – È durato 10 ore e mezza l’intervento per il trapianto multiviscerale cui si è sottoposta la piccola Giorgia, a Pittsburgh, in Pennsylvania, negli Stati Uniti. Ore che sembravano interminabili per mamma Elisa, ma chi è uscito alle 3,30 della notte -ora americana- le ha detto che è andato tutto bene. Un primo, lungo sospiro di sollievo. Più di ogni altro organo, l’intestino della bambina era malridotto. Anch’esso è stato sostituito, grazie a un piccolo donatore americano. Tra poco elisa potrà rivedere Giorgia. “Adesso -dice mamma Elisa- inizia un altro grosso capitolo..il post operatorio è molto difficile…pregate ancora per lei”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*