Investì ciclista gambiano, patteggia due anni

MONTERONI – Patteggia la pena di due anni, il 26enne di Monteroni, Pierluigi Sambati. Il giovane accusato di aver investito un cittadino gambiano, deceduto poi a causa delle ferite riportate nell’incidente avvenuto il 7 giugno del 2018. Il 26enne era alla guida della propria Fiat punto in Corso Umberto I, giunto all’intersezione semaforica con Via Vittorio Emanuele si era imbattuto in Darboe Essa che in sella alla sua bici aveva appena attraversato. L’imputato, dopo averlo offeso, avrebbe effettuato una repentina sterzata a destra in direzione del ciclista che finì prima sul cofano, poi scaricato sul fianco del mezzo ed infine schiacciato contro la parete dell’abitazione, provocandogli ferite giudicate guaribili in 25 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*