Il Teramo espugna il Giovanni Paolo II, V. Francavilla sfortunata

FRANCAVILLA FONTANA – Il Teramo di Tadino, nell’anticipo dell’ 11^ giornata del Girone C del Campionato di serie C, espugna il Giovanni Paolo II per due a zero, una rete per tempo e sale a 15 punti in classifica lasciando a 13 la Virtus Francavilla.

Risultato bugiardo per come sono andate le cose specialmente nel secondo tempo quando la Virtus Francavilla avrebbe meritato ampiamente il pareggio, ma Tomei ha indossato il mantello da super eroe e ha messo in cassaforte tre punti d’oro.

Partono bene i ragazzi di Trocini che potrebbe passare in vantaggio al 4° con Perez.

Poi cresce il Teramo e trova l’episodio che fa da apripista alla vittoria: Di Cosmo tocca col braccio in area e per il sig. Cosso di Reggio Calabria non ci sono dubbi, giallo e rigore. Dal dischetto Martignago insacca.

Alla mezz’ora gol annullato agli ospiti per una posizione di fuorigioco di Cianci sul tiro dell’ex Lecce Costa Ferreira. Al 37° Perez potrebbe pareggiare ma il portiere avversario inizia il suo show.

Nel secondo tempo i salentini ci provano in tutti i modi: al 56° la sfortuna ci mette lo zampino sulla punizione battuta da Nunzella e la sfera scheggia il palo. Al 64° invece Tomei si salva su Bovo. Al 73° palo di Perez, è un assalto ma all’84° il Teramo potrebbe raddoppiare con Ilari ma Costa tiene in vita la sua squadra.

Poi i padroni di casa si riversano in avanti e Tomei prima si salva in modo miracoloso, nel primo dei 5 minuti di recupero, su Caporale, e subito dopo l’arbitro annulla un gol alla Virtus Francavilla per fuorigioco, Caporale insacca ma è nullo.

Sfinita la squadra di casa, a pochissimo dal triplice fischio, subisce un contropiede che diventa il punto esclamativo sulla gara: Bombagi raddoppia e passano i titoli di coda.

Nel prossimo turno il Teramo ospiterà la Casertana mentre la Virtus Francavilla farà visita al Bisceglie.

IL TABELLINO

VIRTUS FRANCAVILLA – TERAMO 0-2

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Delvino, Marino, Caporale; Di Cosmo (55° Gigliotti), Albertini, Bovo (70° Baclet), Zenuni, Nunzella (86°Marozzi); Pérez, Puntoriere (70°Mastropietro). A disposizione: Sottoriva, Carella, Mastropietro, Sparandeo, Miccoli. Allenatore: Trocini

TERAMO (3-5-2): Tomei; Iotti, Piacentini, Cristini; Florio, Costa Ferreira (65°Bombagi), Arrigoni (65° Viero), Santoro, Tentardini (70° Cancellotti); Martignago (59° Ilari), Cianci (46° Magnaghi). A DISPOSIZIONE: Valentini, Lewandowski, Magnaghi, Mungo, Minelli, Lásik, Birligea, Allenatore: Tedino

ARBITRO: sig. Francesco Cosso di Reggio Calabria

ASSISTENTI: sig. Emanuele Bocca di Caserta e sig. Amedeo Fine di Battipaglia

MARCATORI: 21° Martignago rig. (T), 94° Bombagi (T)

AMMONITI: Di Cosmo (V), Albertini (V), Cianci (T), Baclet (V), Costa (V)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*