Migranti soccorsi a Leuca. Secondo sbarco nella notte a Otranto

SANTA MARIA DI LEUCA- Sono stati intercettati dalla Guardia Costiera e scortati dalle motovedette fino al porto di Santa Maria di Leuca: 47 migranti sono sbarcati intorno alle 20.15.

Allertati Croce Rossa, vigili del fuoco e l’intera squadra operativa delle forze dell’ordine. Si tratta di giovani provenienti da Pakistan, Iran, Iraq, India, Bangladesh, Afghanistan. Tra i profughi anche una donna insieme al marito e una bambina appartenenti a un nucleo famigliare e 9 minori non accompagnati. 

I migranti sono giunti a bordo di un cabinato. Sono tutti in buone condizioni generali di salute, ma in ipotermia, stanchi e a digiuno da giorni.

Presente in supporto a distribuire viveri anche la CARITAS di Leuca. E’ “#UnItaliaCheAiuta”, commenta la Croce Rossa di Lecce.

In tarda serata, poi, la Guardia di Finanza ha avvistato un barcone con 35 profughi a 15 miglia da Otranto. Sbarco previsto per l’una della notte. Verranno condotti al centro don Tonino Bello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*