Coppia di Monteroni ai domiciliari per droga, in Appello assoluzione e sconto di pena

MONTERONI-Erano stati arrestati nel novembre del 2018 e poi condannati per spaccio di droga. Ora arriva l’assoluzione per Rossano Rizzo, 44 anni e lo sconto di pena in Appello a 1 anni e 4 mesi per la convivente Luana Genovesi, 29 anni, con la revoca degli arresti domiciliari. La coppia, residente a Monteroni, era ai domiciliari dopo la perquisizione dei carabinieri: i militari avevano trovato 108 grammi di marijuana e denaro contante pari a 275 euro. La donna si era accollata la responsabilità della presenza della sostanza stupefacente. Dopo la condanna in primo grado a due anni per entrambi, i legali, gli avvocati Federica Conte e Renata Minafra, hanno presentato ricorso in Appello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*