Aule pollaio, l’Università si riorganizza: criticità risolte

LECCE- Nei giorni scorsi, gli studenti si erano fatti sentire denunciando i casi di sovraffollamento delle aule universitarie con l’avvio delle lezioni.

“Criticità risolte”, dice ora il direttore generale dell’Università del Salento Donato De Benedetto, secondo il quale, quei casi, in “numero esiguo e non facilmente prevedibili”, erano già oggetto di monitoraggio da parte del personale che si occupa dei servizi di supporto alla didattica.

“Con una riorganizzazione delle assegnazioni di aule ai docenti – spiega il direttore generale – è stato possibile risolvere queste criticità. Attraverso appositi sopralluoghi (di cui uno effettuato in giornata), il costante monitoraggio e le segnalazioni che pervengono dagli studenti sarà costantemente assicurata la frequenza in aule opportunamente dimensionate”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*