Azione Studentesca: bus per gli studenti inadeguati

LECCE – Con l’inizio dell’anno scolastico, riemerge il problema dei trasporti pubblici che gli studenti utilizzano per andare a scuola. “Mai come quest’anno – denuncia Azione studentesca – gli autobus della linea San Cesario – Lecce sono sovraffollati. Gli studenti che usufruiscono del servizio di trasporto delle 7:30 circa non riescono a salire sui pullman già stracolmi, pertanto gli autisti non si fermano più a tutte le fermate previste. Inoltre il pullman successivo compie ogni giorno un notevole ritardo impedendo così l’arrivo degli studenti a scuola in orario.Lo stesso problema si verifica al ritorno dalle lezioni, quando gli studenti prendono la corriera delle 13:15 che parte dal palazzetto dello sport di Piazza Palio, in quanto è l’unica fermata il cui orario coincide con l’uscita da scuola. Anche questa non riesce a trasportare tutti i ragazzi.  Noi di Azione Studentesca chiediamo che venga anticipato l’orario d’arrivo della seconda corriera all’andata ed aggiunto un altro pullman al ritorno. Qualora questo non fosse possibile, basterebbe che il pullman che fa fermata al palazzetto dello sport alle ore 13:00 posticipasse la partenza alle ore 13:15, in maniera tale che coincida con l’uscita da scuola degli studenti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*