Milena: “Troppe barriere architettoniche, proponiamo una giornata in carrozzina”

LECCE – “Bisognerebbe sempre mettersi nei panni degli altri. Comprendere le nostre difficoltà quotidiane” ci dice Milena, mamma di Mauro, 8 anni, un bimbo di Cuore Amico,  costretto sulla sedia a rotelle.

E’ lei a parlarci delle tante difficoltà, come quella di trovare auto parcheggiate sugli scivoli o negli spazi appositi. Emblematico l’esempio che ci fa di Via Vecchia Frigole, poco lontano da casa sua, scivoli sempre occuopati dalle auto. Vigili urbani che, le hanno detto, non possono intervenire, poichè non si tratta di scivoli regolari.

E ancora centri sportivi non adeguatamente attrezzati per i bimbi in difficoltà, e tanta poca sensibilità in generale. Per questo la proposta al Sindaco di una giornata in carrozzina per toccare con mano i disagi di ogni giorno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*