Ciclista morto nello scontro, guidatore positivo alle sostanze psicotrope: arrestato

VEGLIE – Negativo all’alcool test ma positivo a quello sull’uso di sostanze psicotrope: arrestato il giovane conducente dell’auto che ieri ha travolto un ciclista.

Si tratta di un ragazzo di 19 anni di Salice Salentino. Era alla guida della Citroen C1 che, intorno alle 13,00 di sabato, ha impattato contro una bicicletta che chiudeva una fila di altre bici sulla Veglie-Salice. Il ciclista è spirato poco dopo lo scontro, la vittima è un turista belga di 57 anni, Filip Stefan Marichal.

Sul posto, a effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica del drammatico incidente, gli agenti della Polizia Locale di Veglie e i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Campi Salentina. L’impatto è stato talmente violento che è andato in frantumi il parabrezza dell’auto.

Sottoposto ai test di rito nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce il giovane che era alla guida della vettura, nel suo sangue sono state trovate tracce di sostanze psicotrope e per questo è scattato l’arresto ai domiciliari per omicidio stradale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*