Opere abusive per mezzo milione: sigilli nel campo sportivo di Scorrano

SCORRANO – Opere abusive dal valore di mezzo milione di euro: per questo nelle scorse ore sono scattati i sigilli all’interno di un centro sportivo di Scorrano. Ad apporli i militari del nucleo operativo della compagnia di Maglie, intervenuti insieme ai colleghi della stazione di Scorrano.

Tra le opere risultate irregolari un campo da calcetto in erba sintetica, munito di impianto di illuminazione, recinzione e rete di copertura; uno spogliatoio, un locale adibito a magazzino e altre costruzioni in cemento.

Al margine degli accertamenti è stata denunciata una donna del posto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*