La Lega si presenta a Lecce. Riccardo Rodelli sarà il nuovo segretario cittadino

LECCE-La sfida per il governo della Regione Puglia parte dai territori, con un impegno in ogni singola provincia e in ogni comune. Dopo le nomine dei sei segretari provinciali volute dall’on. Luigi D’Eramo, e ufficilizzate nei giorni scorsi, nel pomeriggio la presentazione e l’insediamento, nell’Hotel Tiziano, del neo coordinatore provinciale del partito Gianfranco De Blasi e del direttivo provinciale. Tutti presenti, per dare il via ad un lavoro capillare sul territorio che sarà seguito da vicino dal senatore Roberto Marti e che arriverà anche a Brindisi e Taranto. Domani  sarà ufficializzata anche la nomina del segretario cittadino che sarà Riccardo Rodelli

Per presentare De Blasi e i componenti del Direttivo, nella prima riunione degli organi provinciali, anche l’europarlamentare Massimo Casanova, l’imprenditore romagnolo patron del Papeete Beach di Milano Marittima, eletto nella Circoscrizione Sud. “Sono qui- ha detto- per essere vicino a tutti i nostri uomini, perché l’obiettivo prossimo, quello per le regionali, è impegnativo soprattutto ora che la Lega, da partito di governo è passato all’opposizione. Il suo nome compare tra la rosa dei papabili per la candidatura alla presidenza della Regione “Ma– dice- l’uomo giusto lo stiamo ancora cercando”. Sarà ancora la Lega ad indicarlo, o il partito si atterrà alla divisione fatta dal tavolo nazionale per cui, per la Puglia e la Calabria il candidato presidente potrebbe essere espressione di Fratelli d’Italia? “Sarà Salvini a deciderlo insieme ai nostri alleati con i quali stiamo dialogando. Perché oltre a vincere dobbiamo anche governare”.

Intanto si parte dalla provincia di Lecce con le prime mosse del segretario De Blasi: “Essere presenti sul territorio e lavorare uniti in tutti i comuni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*