Mercato Lecce: Imbula vicinissimo, Cerri nel mirino

Giannelli Imbula, foto web

LECCE (di M.C.) – Mauro Meluso lavora su due fronti, cessioni ed entrate; dopo aver chiuso accordo col Trapani per la partenza di Stefano Pettinari è vicino all’acquisizione del centrocampista franco-congolese Giannelli Imbula, trattativa ben avviata con lo Stoke City che sarebbe pronto a cedere il calciatore classe ‘92 anche in prestito, così come chiesto dal Lecce, ma con un diritto di riscatto a 4 milioni di euro. Operazione a buon punto.

Alberto Cerri, foto web

Non solo Imbula però, la società di Via Col. Costadura, al termine di una riunione di mercato che sarebbe avvenuta dopo la gara con l’Inter, sembrerebbe molto interessata all’attaccante Alberto Cerri del Cagliari ma la squadra sarda avrebbe per ora frenato la trattativa in attesa di nuovi sviluppi in entrata del suo mercato nelle ultime ore.

L’attaccante classe ‘96 però resta nel mirino giallorosso e potrebbe essere operazione “ultimo minuto”.

In uscita invece c’è tanto da fare, bisogna sistemare tanti calciatori: Cosenza, Costa Ferreira, Saraniti, Tsonev, Dubickas, Megelaitis, Dumancic, uno dei portieri Chironi o Bleve, i giovani Milli, Pierno, Cavaliere, da valutare ci sono anche Haye, Riccardi e Gallo.

Per adesso sulla casella cessioni ci sono soltanto, oltre al già citato Pettinari, Marino accasato al Venezia e Felici in prestito al Palermo, oltre a Venuti, Palombi, Scavone e Tumminello ritornati alla base per fine prestito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*