Trovato morto in auto dopo il mare, forse colto da malore

CORSANO- Sarà l’autopsia a chiarire cosa abbia causato la morte dei un 54enne di Corsano, rinvenuto senza vita all’interno della propria vettura ieri mattina, ma ogni elemento lascerebbe supporre che si sia trattato di morte naturale. L’uomo era andato al mare da solo, come era abituato a fare. Preoccupati dal notevole ritardo, sono stati i familiari a far scattare l’allarme. Le ricerche si sono subito concentrate sul litorale che era solito frequentare. Così il corpo senza vita dell’uomo è stato rinvenuto nell’abitacolo della vettura, dove era da poco salito per fare rientro in casa. La salma dell’uomo si trova nella camera mortuaria del “Vito Fazzi” di Lecce

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*