Meluso: “Siamo fuori budget, ma accontenteremo Liverani”

Mauro Meluso, direttore sportivo del Lecce

LECCE – (di Tonio De Giorgi) L’arrivo di Diego Farias (atteso per giovedì sera o al massimo venerdì per le visite mediche) non chiude il mercato giallorosso, soprattutto in attacco dove il direttore sportivo Mauro Meluso cerca una punta centrale richiesta dal tecnico Liverani con il quale c’è grande sintonia. “Nella mia carriera di dirigente è l’unico allenatore che io chiamo per informarlo sulle operazioni di mercato. Con lui e con la proprietà c’è grande sintonia – afferma Meluso – e io non ho alcuna pressione da parte sua. Questo è un buon segnale, lui infonde sempre serenità”. Attende paziente Fabio Liverani l’arrivo di un altro attaccante. Se quella di Yilmaz era diventata una telenovela come lo stesso allenatore l’aveva definita, per Babacar il Lecce pare abbia voluto attendere meno. I tentennamenti del giocatore senegalese non sono stati graditi dalla società giallorossa. Così Meluso ha cambiato obiettivo e si è messo sulle tracce di Konstantinos Mitroglou, 31 anni, attaccante greco di proprietà del Marsiglia, ma nella seconda metà della passata stagione al Galatasaray. Oltre a questa pista Meluso ha sondato pure quella di Emmanuel Adebayor, 35 anni, nazionale del Togo. Adebayor ha finito di giocare con il Başakşehir squadra di Istanbul dove ha chiuso la propria esperienza dopo due stagioni. L’ultimo nome, invece, è quello di Eric Maxim Choupo-Moting, 30 anni, attaccante del Paris Saint Germain. Il direttore sportivo Meluso ha glissato sul suo nome, ma non ne ha nascosto l’apprezzamento. Tutto ciò con un budget che Meluso ha già sforato e anche per questo ha necessità di effettuare cessioni. “Stiamo cercando un’altra pedina, ma devo pure essere un equilibrista – spiega -, c’è un budget da rispettare e siamo già fuori. Tuttavia vedremo se possiamo accontentare l’allenatore, ma adesso devo concentrarmi sulle operazioni in uscita, che sono pure un’esigenza di Liverani”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*