Capannoni in eternit, puntata Numero 2

LECCE- L’eternit fa paura e le strutture che ne sono ricoperte non passano inosservate. Vi abbiamo fatto vedere le immagini dell’enorme capannone abbandonato da da oltre 30anni in via Adriatica, km 3. dopo il nostro servizio qualcosa si è mosso: l’Asl ha comunicato di aver già effettuato un sopralluogo e di aver segnalato la questione al comune di lecce che a sua volta ha contattato i proprietari per predisporre la bonifica. Dannosissimo, cancerogeno, se si inala provoca tumori e malattie croniche all’apparato respiratorio. La bonifica delle strutture rientra nelle 10 battaglie di Telerama, quella per l’ambiente.

Un problema molto sentito dai cittadini che dopo i nostri servizi ci hanno segnalato molte strutture ricoperte di amianto. Alcune sono abbandonate, altre no. Tra queste un capannone alle porte della città.

Due strutture, una risanata, l’altra ancora no, ricoperte da una tettoia in amianto, molto vicina ad abitazioni e attività commerciali.  Il proprietario questa volta è sul posto e ci rassicura: controlli continui che certificano come il tetto sia integro e per ora non pericoloso. Ma le segnalazioni dei nostri telespettatori sono tante, tra queste dei capannoni industriali in via S. Cesario a Lecce. Tante le segnalazioni che arrivano anche dalla provincia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*