Strada “fiume” a Santa Maria al Bagno. Residenti esasperati

NARDO’-Perché questa strada si allaghi e diventi un fiume non c’è bisogno dell’ondata di maltempo delle scorse ore. Bastano poche gocce di pioggia, i residenti, ormai stanchi della situazione, si sono rivolti al nostro indirizzo mail dilloatelerama@gmail.com.  La strada, ripresa in uno video inviatoci da un telespettatore che si è rivolto a noi per chiedere aiuto, è la Marchesana di Santa Maria al Bagno, Marina di Nardò. “Allagamenti ripetuti- dice il nostro telespettatore- che non possono solo essere imputati al maltempo,ma, probabilmente, al una strada fatta male. Di chi è la colpa? Del progettista? Degli abusivi? Di sicuro un responsabile c’è. Perché il nubifragio è un evento eccezionale, ma rimanere chiusi in casa per un “fosso d’acqua artificiale” su una strada non è da paese civile”. I residenti minacciano anche un esposto in Procura per chiedere di individuare i responsabili della cattiva progettazione, della cattiva costruzione o dell’inesistente manutenzione di una strada insicura. “Forse questa- dicono- potrebbe essere una soluzione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*