Un cadavere carbonizzato tra le fiamme a Punta Pizzo

GALLIPOLI – Choc durante l’intervento di spegnimento del maxi incendio nel parco di Punta Pizzo: i vigili del fuoco hanno trovato nella pineta un cadavere. Il corpo è completamente carbonizzato. Mentre si stava bonificando, passo dopo passo, la zona bruciata, è stata fatta la scoperta. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Gallipoli, quelli della Forestale e la Polizia. Intervenuto il PM di turno, ha disposto lo spostamento della salma, che sarà ora esaminata. Al momento non è possibile sapere neanche se i resti siano di un uomo o di una donna.

Si indaga per capire se la morte sia avvenuta a causa dell’incendio o se il cadavere fosse lì da tempo. I carabinieri procederanno ad analizzare tutte le denunce di scomparsa recenti e non.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*