Via da una scuola con tablet e pc: arrestato 28enne

VEGLIE – Aveva appena fatto razzia di computer e tablet nell’istituto primario “Marconi” di Veglie,in via Sant’Elia, salvo poi essere bloccato dai carabinieri del Norm di Campi Salentina.

Michele Clemente, 28enne originario di Foggia, è stato arrestato in flagranza di reato ed accompagnato in carcere.

In un furgoncino nascondeva 27 tablet, 8 portatili, altro materiale informatico, 1850 euro in contanti e attrezzi da scasso. Tutta la refurtiva, del valore di circa 25mila euro, è stata restituita al dirigente scolastico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*