A Monteroni scovata una centrale dello spaccio: arrestato 34enne

MONTERONI – Una vera e propria centrale per lo spaccio a Monteroni. Questo hanno scovato i carabinieri della compagnia di Lecce. A finire nei guai un 34enne.

Si tratta di Antonio Quarta. Il blitz è scattato nell’abitazione di sua proprietà e al suo interno i militari hanno rinvenuto 2 chili e mezzo di eroina, 5 chili e mezzo di sostanza polverosa verosimilmente cocaina, 10 di hashish e 750 grammi di marijuana.

Non solo. In casa erano installate anche due presse meccaniche, probabilmente per il confezionamento de panetti.

Sono finite sotto sequestro insieme a tutto il resto, mentre Quarta è stato arrestato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*