Investita da un’auto pirata, non ce l’ha fatta

MANDURIA – La donna investita sabato sera, a San Pietro in Bevagna, Manduria, da un’auto pirata non ce l’ha fatta. È spirata dopo cinque giorni in ospedale Annarita Massafra, 51 anni. Lascia il marito e tre figli.

Dopo l’incidente, i carabinieri hanno rintracciato e arrestato la persona alla guida dell’auto scappata. Si tratta di un ragazzo di 20 anni. La vittima è stata travolta mentre camminava insieme a un’altra donna, che ha riportato ferite meno gravi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*