Le Poste in camper, il Codacons: “Segnaleremo all’Antitrust”

SALENTO- “Una scelta incomprensibile che sta causando molti disagi agli utenti, soprattutto agli anziani”. Il Codacons di Lecce denuncia, dopo le polemiche sollevate dai sindacati, la scelta di Poste Italiane di effettuare dei lavori di manutenzione negli uffici postali della provincia di Lecce proprio in questo periodo. Gli sportelli sono stati spostati in camper privi di servizi igienici e dalle temperature elevate che, sotto il sole, si trasformano in un roulotte roventi. Questo accade a Tuglie, Scorrano, Cutrofiano e Matino.

La Cigil di Lecce aveva contestato la scelta del periodo per effettuare i lavori. Il Codacons, per bocca del presidente Piero Mongelli dice: “Nei prossimi giorni ci muoveremo con un ricorso all’Antitrust”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*