“Virtù e Conoscenza”, premio alle eccellenze mediterranee

PORTO CESAREO-L’appuntamento è per sabato 22 giugno alle 21 a Porto Cesareo. Sul palco in piazzale Nazario Sauro andrà in scena la IV edizione del premio “Virtù e Conoscenza”, Alto Riconoscimento alle  “eccellenze” mediterranee che si sono distinte per genialità, estro, talento, moralità, propensione alla solidarietà ed al bene comune. Molte di loro hanno partecipato alla presentazione dell’evento a Palazzo Adorno insieme agli organizzatori e sostenitori della manifestazione che, ancora una volta, seleziona le decine di candidature pervenute per poi procedere ad una votazione segreta. Il premio è stato ideato e organizzato da Cosimo Damiano Arnesano. A presiedere la giuria tecnica la consigliera nazionale di Parità Serenella Molendini.

Tra i vincitori del premio il violinista Alessandro Quarta “per la sua raffinatezza artistica e per il suo talento” e Paolo Pagliaro, presidente di Cuore Amico “per generosità, per l’amore verso i più deboli, per la trasparenza e la concretezza operativa, per l’amore verso i più deboli e il quotidiano impegno proteso ad alleviare la sofferenza e la malattia di bambini salentini”. Tra i premiati anche la pittrice del vino Arianna Greco, i ragazzi di Mabasta e la piccola Martina Galasso, Vincitrice dello Zecchino d’Oro 2018. Riceveranno la statuetta del dio Thot (divinità egizia della scienza e della sapienza) anche il neuroscenziato Wail Benjelloun, Renata Fonte con un premio alla memoria, lo scienziato Luciano Rezzolla, noto per l’ultima sensazionale immagine del “buco nero”, il presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana Giuseppe Giulietti, il colonnello Carlo Calcagni, la scienziata Luisa Torsi, Pinuccio di Striscia la Notizia. Tra i presenti Andrea Romano per la Provincia di Lecce, Gianluca Spagnolo, consigliere comunale Mrs di Porto Cesareo, Antonio Chindamo direttore artistico, il responsabile della sicurezza Guglielmo Saturnino e Francesco Vitulano che insieme a Fabiana Pacella presenterà la serata. La manifestazione è organizzata dall’Associazione MediterraneaMente e dal Comune di Porto Cesareo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*