Virtus Francavilla: giovani e unità d’intenti in direzione futuro

Foto di gruppo, presentazione organigramma settore giovanile Virtus Francavilla
Ottica Salomi

FRANCAVILLA FONTANA – Una società moderna che guarda al futuro con lungimiranza non può non partire dal settore giovanile.
La Virtus Francavilla che grazie alla visione del suo Presidente Antonio Magrì in pochi anni è passata dai campi di periferia alla ribalta del calcio professionistico, adesso rilancia e pone le basi per qualcosa di più grande, apre la porta ai sogni e alle speranze partendo dai più piccoli in modo professionale.

Antonio Magrì, presidentre Virtus Francavilla

“Oggi presentiamo tutto l’organigramma del settore giovanile formato da professionalità importanti e di qualità che credo possa far invidia a qualsiasi squadra professionistica del nostro territorio; raddoppiamo il budget da spendere nel settore giovanile e abbiamo finalmente le strutture e le persone di qualità. – Afferma il presidente Antonio Magrì – Puntiamo sul settore giovanile e sulla scuola calcio per aumentare anche l’attaccamento dei piccoli e dei bambini ai nostri colori sociali; così aumenta l’ambizione perché facendo un settore giovanile è normale che aumentino le ambizioni. In questi otto anni di presidenza ho avuto tante soddisfazioni mi manca quella di vedere qualche ragazzo prodotto dal nostro vivaio esordire in prima squadra oppure in altre squadre importanti in B e i n A. Però quest’anno qualcosa di buono è stato costruito, perché ci sono 3/4 ragazzi nel mirino di club di B e di serie A.
L’obiettivo primario non è vincere ma è la crescita dei ragazzi.
Siamo l’unica squadra che a metà giugno ha completato tutti i passaggi per l’iscrizione al campionato e che presenta anche l’organigramma del settore giovanile, su questo siamo in anticipo e vogliamo dare un segnale forte del nostro lavoro.
Lo stadio era un elemento essenziale, finalmente torniamo a casa e questo ci permetterà di fare un progetto a medio e lungo termine”.

A presentare i programmi il direttore generale Pierluigi Valentini, presso la sala convegni di Nuovarredo a Francavilla Fontana:

L’allenatore della Berretti è Cosimo Zangla, l’Under 17 è stata affidata a Luciano Bruni e l’Under 15 a Gabriele Geretto, i Giovanissimi regionali a Gabriele Boccuzzi che si occuperò anche di Esordienti e Pulcini, mentre l’Under 15 femminile è stata affidata a Marisa Langellotti.

Il team manager è Franco Catanzaro.
Il responsabile area scouting è Marco Capone; per Brindisi e Lecce coordinerà l’area Tiziano Carlino che si avvarrà di Sandro Gervasi, Marco Sansò e Marco Barba, a Taranto invece ci sarà Federico Ruffo.
Il coordinatore dell’area medica è il dott. Claudio Negro e il consulente nutrizionale Mirco Spedicato, poi ci sono i fisioterapisti Enzo Italiano e Francesco Convertino e il massaggiatore Ciro Quaranta.

Nell’organigramma ci sono tutti, in prima linea, dal Presidente al magazziniere, una mentalità che punta all’unione di intenti verso una direzione unica: il futuro.

 

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*