Travolta dopo un tamponamento, muore giovane donna

GALLIPOLI – Viaggiava a bordo della sua Renault Megane sulla strada che da Leuca conduce a Gallipoli, quando ha perso la vita in un drammatico schianto, Angjelina Zefi, 40enne di Casarano di origini albanesi.

Per ricostrure l’esatta dinamica dell’incidente che si è verificato intorno alle 14e30 sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Gallipoli. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del locale distaccamento ed i sanitari del 118. Purtroppo per la giovane donna, morta sul colpo , non c’è stato nulla da fare. Lo scontro che si è verificato all’altezza di una curva a pochi metri dallo svincolo per Baia Verde, in zona Gallipoli, ha coinvolto complessivamente ben quattro mezzi. Inizialmente sembra ci sia stato un tamponamento, tra l’auto sulla quale viaggiava la sfortunata vittima ed una Mini Cooper Countryman. Gli occupanti delle due vetture sarebbero scesi dalle stesse per verificare i danni subiti. Successivamente sono sopraggiunti sulla carreggiata due altri mezzi, che non hanno potuto evitare l’impatto, risultato letale per la 40enne, troppo gravi per lei le ferite alla testa. A prestare i primi soccorsi un’ambulanza che rientrava in ospedale a Gallipoli. In soccorso sono poi giunti altri due mezzi che hanno prestato le prime cure agli altri quattro feriti. Per alcune ore il traffico è stato interdetto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*