Allarme incendi, roghi in tutta la Provincia

LECCE- Da Torre Pali al fondone, alle porte di Lecce, da Melendugno a Frigole, e poi a Cavallino, Alliste, San Cesario e Presicce. Con l’arrivo dell’afa comincia la stagione degli incendi. Sin dalle prime ore del mattino tutte le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate nello spegnimento di roghi alimentati dal vento.

Molti riguardano sterpaglie e cespugli incolti sul bordo delle strade, molto pericolosi per la circolazione con il fumo che invade le carreggiate.  Ma diversi incendi si sono verificati in queste ore anche in campagne e uliveti, anche questi lasciati incolti. Con l’arrivo dell’estate quella degli incendi diventa una vera e propria emergenza. Il periodo che va da 15 giugno sino al 15 settembre viene considerato come critico, quello cioè di “grave pericolosità di incendio”  nei giorni scorsi si è riunita in prefettura, a Lecce, la Conferenza provinciale permanente sull’emergenza estiva. L’allerta è massima così come le forze in campo per la prevenzione.  Intanto però i roghi cominciano e i centralini dei vigili del fuoco sono bollenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*