Furto di energia elettrica per 40mila euro, imprenditore nei guai

UGENTO- Non avrebbe pagato l’energia elettrica per ben sei anni. Ora è finito in manette un imprenditore di 40 anni di Ugento. L’uomo che gestisce un parcheggio a Torre San Giovanni si sarebbe collegato direttamente alla rete. Sono stati i Carabinieri del posto ad accorgersi del furto, grazie ad alcuni controlli incrociati effettuati con il personale dell’Enel. Il 40 enne sitrova ora agli arresti domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*