Sesso con la figlia di tre anni, “padre orco” a giudizio

SALENTO – Avrebbe violentato la figlioletta di appena tre anni. “Padre orco” del sud Salento potrebbe finire  sotto processo. Udienza preliminare fissata per il prossimo 20 gennaio.  I presunti episodi di violenza sarebbero venuti a galla dopo la denuncia della madre della piccola. E’ stata proprio lei, che adesso ha sei anni, a confidare alla donna fastidi alle parti intime, per poi confessare di aver ricevuto “particolari attenzioni” da parte del padre. Un dramma che la bimba ha portato con sé a lungo. Gli episodi si sarebbero protratti per due anni, fino al 2016. L’inchiesta è nelle mani del pubblico ministero Stefania Mininni. La piccola, è stata ascoltata in sede di incidente probatorio, nel corso del quale ha confermato gli abusi subiti dal padre. Madre e figlia potranno decidere se costituirsi parte civile.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*