Consiglio dei Ministri, un salentino alla guida della ragioneria generale dello Stato

NOVOLI- Un salentino alla guida della ragioneria generale dello Stato. Si tratta di Biagio Mazzotta, 57enne originario di Novoli.  Alle nuove nomine si è proceduto nelle scorse ore. “Benché non sussista un problema di incompatibilità, una volta nominato ragioniere generale” Biagio Mazzotta “si dimetterà dalla presidenza di Sogei e dal collegio dei revisori dell’Ente Parco Colosseo”. Lo fanno sapere dal Mef dopo il via libera del Consiglio dei ministri alla nomina. Quanto alla posizione in Rai, dove è presidente del collegio sindacale, “la sua nomina è in scadenza e non sarà rinnovata” aggiungono. Pubblicando il curriculum del nuovo Ragioniere, che succede a Daniele Franco, il Mef sottolinea anche che Mazzotta “è appassionato di sport e pratica il nuoto e il calcio” mentre “cinema e musei” sono “gli altri suoi grandi interessi”. Sarà lui, dunque, a districare il bandolo della matassa dei conti pubblici.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*