Rogo davanti all’abitazione di un candidato della Lega. Mistero a Spiaggiabella

SPIAGGIABELLA-Un misterioso incendio è divampato nella notte davanti all’abitazione estiva dell’imprenditore balneare Luca Errico, titolare del lido Kalù a Spiaggiabella e candidato della Lega nelle prossime amministrative leccesi. A domare l’incendio sono stati i vigili del fuoco allertati da alcuni residenti nella zona. Non è stato appurato se l’incendio sia di natura dolosa, ma certo è un episodio avvenuto proprio qualche ora prima l’arrivo del leader del Carroccio in città e nel contesto di un clima non proprio sereno dopo l’aggressione subita dai militanti della Lega domenica mattina in piazza S.Oronzo. Se gli episodi siano da collegare tra loro saranno le indagini della Squadra Mobile a stabilirlo. Gli agenti sono infatti arrivati sul posto nella notte per compiere dei sopralluoghi. L’abitazione del candidato si trova in via Ustica. Le fiamme hanno annerito la facciata e i danni sono ingenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*