Nuovo sbarco nel Salento: giunti 71 migranti a Gallipoli

GALLIPOLI- Sono terminate in mattinata le operazioni di accoglienza per 71 migranti tra cui 14 minori, tutti uomini di nazionalità pachistana sbarcati autonomamente a Gallipoli a Punta della Suina. I migranti sono stati rintracciati a terra e, allertati dalla prefettura e dalla sala operativa regionale CRIPuglia, i volontari della Croce Rossa sono intervenuti prestando  assistenza e accoglienza, prima a Gallipoli e successivamente anche ad Otranto presso il centro “Don Tonino Bello” dove i migranti sono stati trasferiti. Il loro stato di salute risulta buono e solo uno dei ragazzi pachistani ha avuto bisogno di più attenzioni.  Le operazioni sono iniziate intorno alle 2 di notte e sono terminate alle 6 con il rientro in sede dei nostri operatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*