L’agente alla guida accusa un malore, cellulare della penitenziaria fuori strada

LECCE – Paura in mattinata per quattro agenti di polizia penitenziaria e un detenuto, a bordo di una camionetta finita fuori strada. Il conducente alla guida del mezzo ha accusato un malore e ne ha perso il controllo. L’episodio è accaduto in tarda mattinata, su Via Perrone, non distante dalla casa circondariale di Lecce.

Gli agenti e il detenuto sono stati tempestivamente soccorsi. Nessuno ha riportato gravi ferite.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*