La festa giallorossa in “Piazza”, sorrisi ed emozioni

La festa a Piazza Giallorossa (foto P. Pinto)
Ottica Salomi
Giampaolo Catalano canta “Amore e La Mantia” (foto di P. Pinto)

LECCE – Come da tradizione puntata speciale di Piazza Giallorossa, giunta all’appuntamento 1477, ospiti, per festeggiare la promozione in serie A, la squadra giallorossa e quasi tutti i dirigenti dell’Unione Sportiva Lecce: il presidente Saverio Sticchi Damiani, i vicepresidenti Corrado Liguori e Alessandro Adamo, e poi Totò, Dario e Silvia Carofalo, soci e top sponsor.
Il connubio US Lecce – TeleRama si rinsalda sempre, anno dopo anno, come accade da 30 anni, da quando l’emittente salentina ha mosso i primi passi e in modo passionale ma corretto ha iniziato a raccontare le vicende sportive dei giallorossi; concetto che hanno spiegato il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani e l’editore di TeleRama Paolo Pagliaro.
Ad allietare la serata, oltre alla verve di Liguori, Tachtsidis e Tabanelli, presenti i Party Zoo Salento con Giampaolo Catalano e “The Lesionati Band” che hanno interpretato live “Amore e La Mantia” e “Sei la pulce di Pulsano”, ed Enzo Petrachi, volto artistico di un Salento che canta le sue storie popolari.
Assenti giustificati il direttore sportivo Mauro Meluso e mister Fabio Liverani, che erano a Rimini per ritirare i riconoscimenti del Gran Galà della Serie B, anche se ad un certo punto proprio il mister è arrivato, interpretato magistralmente da Pasquale Zonno, ed ha iniziato a bacchettare i suoi calciatori.

La consegna della targa, Saverio Sticchi Damiani, presidente US Lecce, e Paolo Pagliaro, editore di TeleRama

Emozioni, sorrisi, volti distesi dopo la conquista di una serie A insperata ma meritatissima, una bella serata trascorsa in allegria che si è conclusa con la consegna della targa da parte di TeleRama alla società di Via Col. Costadura e con l’auspicio di raggiungere tantissimi prestigiosi traguardi insieme legati dal rispetto che va oltre ogni cosa.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*