Lecce-Brescia: Via del Mare sold out. Le probabili formazioni

LECCE (di M.C.) – Si respira aria di grande calcio in tutto il Salento che ha risposto in modo massiccio alla chiamata alle armi della società di Via Col. Costadura che prova l’approdo in serie A dopo sei lunghi anni di serie C.
Al Via del Mare, colorato da circa 25mila spettatori, arriva il Brescia di Corini, la capolista, che precede in classifica il Lecce di 3 lunghezze e porta con sé la bottiglia della festa da stappare in caso di vittoria perché significherebbe serie A.

Corini ha qualche dubbio da sciogliere: confermare Tremolada e Dessena o sostituirli con Spalek e Ndoj? Delle due ipotesi la seconda sembra essere la più probabile anche se a gara in corso tutto potrà cambiare e quindi con il 4-3-1-2 potrebbe mandare in campo Alfonso tra i pali, Sabelli, Cistana, Romagnoli e Martella in difesa; Bisoli, Tonali e Ndoj o chissà Dessena; Tremolada o Spalek alle spalle dei bomber Torregrossa e Donnarumma.

Liverani convoca tutti per fare gruppo, ritrova Lucioni dopo la squalifica e recupera Marino che però non si è allenato regolarmente e c’è curiosità per capire e vedere come schiererà la squadra, di certo c’è solo il modulo iniziale che sarà a specchio rispetto agli avversari.
Il rebus da decifrare è tutto nella linea difensiva vista l’assenza di Calderoni; potrebbe giocare Meccariello a destra e Venuti a sinistra con Riccardi e Lucioni al centro, oppure, se Marino dovesse offrire garanzie di tenuta, il tecnico romano potrebbe mandarlo a sinistra con Venuti a destra e al centro Meccariello e Lucioni.
A centrocampo dovrebbero agire Petriccione, Tachtsidis e uno tra Majer e Tabanelli mentre sulla trequarti ci sarà il capitano, Mancosu, a ridosso di Falco e La Mantia.

L’attesa è tanta, la posta in palio è altissima, tutto contrato in una gara, in meno di 100 minuti recupero compreso, tutto in una notte salentina pronta a regalare sogni.

All’andata terminò due a uno per le rondinelle con il gol di Gastaldello nei minuti di recupero dopo i gol di La Mantia e Donnarumma. E come finirà questa volta lo scopriremo al triplice fischio finale del sig. Marco Piccinnini di Forlì.
Appuntamento alle 21:00 dunque, al Via del Mare: la gara sarà trasmessa dalla piattaforma web Dazn mentre la radiocronaca potrà essere seguita su Radio Rama.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Meccariello (Venuti), Lucioni, Riccardi (Meccariello), Venuti (Marino); Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, La Mantia. Allenatore: Liverani

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj (Dessena); Tremolada; Torregrossa, Donnarumma. Allenatore: Corini.

ARBITRO: sig. Marco Piccinnini di Forlì

ASSISTENTI: sig. Marco Bresmes di Bergamo e sig. Valerio Colarossi di Roma 2: IV Ufficiale sig. Luca Massimi di Termoli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*