Soccorso per incidente, aveva addosso 21 dosi di cocaina: denunciato 19enne

LECCE – Non è in pericolo di vita, ma nei guai ci è finito lo stesso. Un 19enne, rimasto gravemente ferito nell’ incidente stradale avvenuto il pomeriggio di Pasqua lungo la tangenziale Est di Lecce, è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Insieme ad un amico viaggiava a bordo di una Fiat 500 che, per motivi in fase di accertamento, all’altezza dello svincolo per lo stadio, è finita contro il guardrail per poi ribaltatasi un paio di volte, prima di terminare la sua corsa in mezzo alla strada ed essere centrata, in pieno, da un altro veicolo in corsa.

I due giovani a bordo della 500 sono stati trasportati al Vito Fazzi di Lecce a sirene spiegate. Ed è lì che gli operatori sanitari hanno allertato la Questura. Uno dei due ragazzi, il 19enne, durante lo spostamento da una barella all’altra, ha perso dalla tasca un involucro in cellophane. Gli accertamenti successivi hanno consentito di dire con certezza che al suo interno fosse custodiata sostanza stupefacente. 21, per l’esattezza, le dosi di cocaina che aveva addosso.

Allertato il magistrato di turno, il giovane è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*