Tenta di tagliarsi le vene: fermato. Ad avere la peggio l’auto dei carabinieri

LECCE- Ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene. A bloccarlo l’intervento dei carabinieri allertati da un cittadino. Momenti di tensione in mattinata, poco prima delle 10, nei pressi del Supermercato Lidl in Via del mare a Lecce. Sul posto anche un’ambulanza del 118. L’uomo, un 41enne, in evidente stato di agitazione, è stato sorpreso dai militari mentre in preda alla rabbia si dimenava con in mano delle forbici prese dall’interno dell’ambulanza. Dopo avergli sottratto la potenziale arma, i carabinieri hanno poi richiesto l’intervento del Centro di Salute Mentale. Ripristinato l’ordine, ad avere la peggio è stata una delle auto di servizio dei Carabinieri a cui l’uomo ha rotto il parabrezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*