Decremento popolazione: per il Tar, 4 farmacie a Matino potrebbero essere troppe

MATINO – La popolazione del Comune di Matino ha subito un notevole decremento, per cui, dal 2015, mancherebbero i presupposti per giustificare la presenza di una quarta farmacia in paese. Per questo la Presidente della Seconda Sezione del TAR Lecce ha accolto l’istanza di misure cautelari monocratiche depositata lo scorso 11 aprile relativamente agli atti di apertura di una quarta sede farmaceutica del Comune di Matino. La titolare di una delle farmacie aperte nel Comune ha presentato apposito ricorso, assistita dall’Avv. Pietro Nicolardi, contestando la legittimità di tali atti. Il TAR ha concesso la tutela urgente richiesta fissando la Camera di Consiglio del 7 maggio per la trattazione collegiale. Il Comune aveva infatti già rilasciato un decreto per l’apertura della nuova attività, ma al momento viene congelata.

dig

Questo perché il rapporto farmacie/numero di abitanti dev’essere di 1 ogni 3.300 e, per la popolazione eccedente, qualora il numero di abitanti sia superiore al 50 per cento del parametro stesso, è prevista una ulteriore farmacia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*