Cade dalla moto e viene travolto. Muore 53enne di Porto Cesareo

Immagine di repertorio

PORTO CESAREO-Un 53enne di Porto Cesareo, Marcello De Pace, residente da alcuni anni a Civita Castellana, in provincia di Viterbo, è morto giovedi pomeriggio intorno alle 15 30 in un incidente avvenuto sulla statale “Cimina”, a pochi chilomentri dal capoluogo, che l’uomo stava raggiungendo in sella alla sua moto. L’asfalto era bagnato a causa della pioggia e le ruote della sua Kawasaki hanno cominciato a slittare sull’asfalto. Il 53enne ha perso il controllo della moto, è caduto sull’asfalto ed è stato travolto da una Dacia che sopraggiungeva in quel momento dalla direzione opposta e che non ha fatto in tempo ad evitarlo. Per il salentino non c’è stato nulla da fare. L’impatto con l’auto è stato violento e le ferite riportate sono state gravissime. E’ morto subito e i soccorsi non hanno potuto far nulla. Nell’incidente sono rimasti coinvolti anche altri mezzi, ma tutti gli occupanti sono rimasti illesi. Ora sono in corso le indagini della polizia stradale per ricostruire esattamente la dinamica.

La notizia della morte del 53enne, che lavorava come artigiano, si è diffusa in breve tempo nel suo paese d’origine.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*