Scontri tra tifosi prima della partita: c’è un ferito grave

LECCE- Uno scontro tra tifosi del Pescara e tifosi del Lecce prima della partita al Via del Mare. Un pullman di tifosi del Pescara sarebbe stato colpito da un fumogeno e da un sasso sulla statale Brindisi-Lecce al km 19 all’altezza di Squinzano e assaltato. Tra le tifoserie ci sarebbero stati degli scontri, il lancio di pietre e l’incendio di un’auto. Durante i tafferugli un uomo sarebbe stato anche investito. L’incidente però non sembra essere collegato con gli scontri.

Le sue condizioni sono gravi. E’ stato trasportato in codice rosso nel Vito Fazzi dove è ricoverato con un trauma cranico. Sul posto vigili del fuoco, polizia e diverse ambulanze del 118. Ci sono diversi feriti e circa sei ambulanze arrivate sul posto per soccorrere i contusi. La Statale è rimasta bloccata per diverso tempo. A bordo del pullman 160 tifosi del Pescara che hanno poi raggiunto lo stadio. Le indagini sono in corso per identificare i responsabili.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*