Furto al mare, beccato a scaricare la refurtiva dall’auto: arrestato

NARDO’ – Bottiglie di vino, un televisore e vari attrezzi da scasso. E’ stato beccato dai militari a scaricare la refurtiva del colpo messo a segno poco prima in un’abitazione a Santa Maria al Bagno. Per questo è stato arrestato il flagranza di reato Sandro Mirra, 44enne di origini svizzere ma residente a Nardò.

I carabinieri lo hanno avvistato durante un servizio perlustrativo. L’uomo si trovava nei pressi della propria abitazione estiva ed era intento a scaricare dalla propria autovettura il “bottino”. Per lui sono scattati i domiciliari.

 La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*