Farmaci Asl: con il nuovo sistema di gara, risparmiati 4 milioni

LECCE – L’azienda sanitaria leccese passa sotto la lente la spesa farmaceutica. Secondo una prima stima l’adesione al sistema di gara centralizzato a livello regionale di InnovaPuglia, avrebbe consentito un risparmio pari a 4 milioni di euro.

Dopo l’adesione alle 186 convenzioni pubblicate, infatti, l’Area Patrimonio ha messo a punto un monitoraggio mettendo a confronto la spesa del 2017 con quella in corso, a parità di fabbisogno. Dalle analisi è emerso un risparmio pari al 6,32 %.

Il passo successivo, su cui sta già lavorando un tavolo tecnico aziendale, riguarda la razionalizzazione della spesa per i dispositivi medici, per i quali l’azienda sanitaria leccese nel 2017 ha sostenuto un esborso di 95 milioni e mezzo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*