Lecce, contro il Foggia con la maglia del 1975, quella del Triplete

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Si avvicina il compleanno del Lecce (il prossimo 15 marzo saranno 111 candeline della storia del calcio leccese) e la società giallorossa ha pensato di riprodurre e far indossare alla squadra la maglia della stagione 1975-1976 quando il Lecce guidato dal tecnico Mimmo Renna, scomparso poche settimane fa, conquistò la promozione in Serie B dopo 27 anni. In occasione del derby contro il Foggia, in programma sabato 9 marzo, i giallorossi scenderanno in campo con una maglia celebrativa. Forse potrebbe esserci qualche problema per la maglia del portiere (160 i pezzi in vendita fra maglia e pantaloncino), che è bianca, come quella del Foggia in trasferta. A presentare l’iniziativa il vicepresidente Corrado Liguori. “In occasione del compleanno del calcio a Lecce abbiamo voluto lanciare questa iniziativa, ma altre sono in cantiere – afferma il dirigente giallorosso -, con il tempo vogliamo avvicinare quei giovani tifosi che in questi sei anni di Serie C hanno seguito più le vicende di Milan, Juventus, Inter, Napoli piuttosto che il nostro amato Lecce”. A prenotare due maglie il centrocampista del Lecce, Marco Mancosu. “Una bellissima iniziativa, non ho mai giocato con una maglia storica – afferma -, per me sarà un onore indossarla. Giocare con la maglia del Lecce è già pesante, con questa storica lo sarà ancora di più”. Una iniziativa molto gradita anche da parte di Luca Renna (collaboratore tecnico Under 17), figlio di Mimmo Renna allenatore della promozione nel 1976. “Non fa altro che fidelizzare ancora di più i tifosi alla maglia giallorossa – ha dichiarato -, mi riempie di orgoglio il fatto che la prima iniziativa riguardi proprio la squadra allenata da mio padre che non partì certamente con il favore dei pronostici”. Annarella Pezzella l’ha definita “una iniziativa bellissima e apprezzabile”. A ricordare quella cavalcata e quel gruppo è stato Ruggiero Cannito. “Un gruppo legatissimo a questi colori – dichiara -, e Mimino Renna è stato un personaggio unico, bravissimo nei rapporti umani e nel far rendere al massimo ognuno di noi. Vincemmo campionato, Coppa Italia contro il grande Monza e la Coppa Anglo-italiana. Questa è la maglia del triplete”. Andrea Micati, responsabile marketing della società leccese, sottolinea che “contro il Foggia, sulla maglia, non ci saranno sponsor e, se la Lega darà l’autorizzazione, anche senza nomi”.

Saranno mille le magliette in vendita, riprodotte fedelmente, e duecento pantaloncini. Il vice presidente giallorosso ha consegnato a Cannito la maglia indossata dal Lecce a Carpi con il nome di Lorusso, che sarà donata alla figlia. In quella circostanza La Mantia segnò il gol partita al minuto 35 come gli anni della scomparsa dei due calciatori Lorusso e Pezzella. La maglia giallorossa, quella del portiere, in edizione limitata,  saranno in vendita da Salentinamente, store che si occupa della vendita esclusiva del marchio M908. È possibile già ora prenotare le maglie che avranno un costo di euro 75. Chi la prenoterà da oggi e fino all’8 marzo avrà uno sconto di 10 euro. Sconto che sarà applicato pure il giorno della partita esclusivamente presso i punti vendita presenti al Via del Mare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*