Lecce-Livorno è già iniziata

Fabio Liverani (Foto P. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE (di M.C.) – Lecce e Livorno si preparano alla sfida di domenica che si giocherà alle ore 15:00 al Via del Mare e sarà valida per la 24^ giornata del campionato di serie B.
Tra assenze importanti certe e calciatori da recuperare Breda e Liverani hanno tanto a cui pensare.
I granata arrivano nel Salento a cavallo di una striscia positiva che dura da due mesi, con 8 partite utili, 3 vittorie e 5 pareggi, ma dovranno fare i conti con le assenze di Agazzi e Di Gennaro; e continuano gli allenamenti a suon di doppie sedute all’Armando Picchi, tra lavoro atletico, tecnica e tattica. Dalle prime indicazioni,  in difesa potrebbe giocare uno tra Gasbarro e il russo Boben, mentre nel mezzo potrebbe andare Valiani.
I giallorossi si allenano rigorosamente a porte chiuse lontani da occhi indiscreti sul campo dell’Acaya Golf Club.
Continua la convalescenza di Scavone; il centrocampista di Bolzano è ancora a riposo mentre hanno lavorato in differenziato Bovo, Mancosu e La Mantia, tutti e tre comunque dovrebbero essere abili e arruolabili per la gara di domenica.

Fabio Lucioni, difensore del Lecce (foto P.Pinto)

Assente certo invece, oltre a Scavone,  Lucioni che dovrà scontare un turno di squalifica.
Quindi, mentre in difesa per sostituire Lucioni dovrebbe esserci un ballottaggio tra Marino e Cosenza, a centrocampo le soluzioni potrebbero essere diverse. Liverani potrebbe decidere di schierare uno tra Tabanelli o Haye, oppure di arretrare Mancosu come mezzala con Falco dietro alle due punte che potrebbero essere Palombi e uno tra La Mantia e Tumminello.
Lecce-Livorno è già iniziata, l’attesa è tanta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*